ULTIME News

 

 

 

 

WikiJus

 

Laborsatorio della Qualità Notarile

 

Documenti ed informazioni per atti immobiliari 

A seconda del tipo di rogito che si intenda stipulare sono necessari diversi tipi di documenti.
Per quanto possibile lo studio cerca di facilitare la raccolta di quanto necessaro provvedendovi direttamente (visure e planimetrie catastali. visure Registro Imprese, copie atti di provenienza, etc.) e su espresso incarico possiamo fornire altri servizi (es: richiesta estratti di matrimonio, richiesta documentazione urbanistica presso gli archivi edilizi competenti, incarico a professionisti per certificazioni di conformità  urbanistica, per predisposizione certificazioni energetiche, etc.).

Avere a disposizione tuttavia già subito una documentazione quanto più completa possibile (contratto preliminare, titoli di provenienza, documentazione urbanistica, etc.) agevola e velocizza l'istruttoria, ed inoltre evita inutili aggravi di costi, dovuti alla richiesta di certificati e documentazione varia.

 

Informazioni relativi alle parti

[•] documento di identità in corso di validità  e codice fiscale

[•] estratto atto matrimonio in carta semplice (o certificato stato civile libero in carta libera)

[•] straniero:  comunitario [si] [no] conoscenza lingua italiana [si] [no]  permesso di soggiorno []  stato civile [] regime patrimoniale []

 n.b. informateci  se vi sono minori e/o persone con incapacità (anche parziali) al fine di verificare la procedura necessaria e l'eventuale esigenza di predisporre e depositare il ricorso per ottenere l'autorizzazione

[•] se ditta o società:  ditta individuale []   Snc []   Sas []   Srl  []  Srls []  Spa []  Coop []  Ente o associazione []

- Copia  Atto costitutivo  []  Copia Statuto sociale  []  copia atti modificativi e/o di cessioni quote []

- Visura Registro Imprese []  - se necessarie : Delibera C.d.A. [] e/o  Delibera assemblea []

 

Informazioni  e documenti relativi all’oggetto dell’atto

[•] visura catastale ordinaria    [•] elaborato planimetrico    [•] planimetria catastale

[•] accatastamento nuovo fabbricato     

per gli immobili urbani le ricordiamo che prima della stipula occorre verificare la conformità dello stato di fatto a quanto risulta nella planimetria depositata in catasto;

[•] fotocopia e/o estremi provvedimenti edilizi per la costruzione e per le eventuali modifiche

(licenze e/o concessioni edilizie, permessi per costruire, varianti, sanatorie edilizie)

[•] copia domanda di condono (ancora non definito) con pagamento oblazione ed oneri

[•] fotocopia delle denunzie ( D.I.A. o S.C.I.A.)  presentate al Comune;

n.b. se l'immobile è stato costruito ante 1.9.1967 e non vi sono state varianti o modifiche è sufficiente

la dichiarazione in atto della parte venditrice

[•] fotocopia agibilità-abitabilità o della richiesta di agibilità presentata al Comune

n.b. la parte venditrice è responsabile delle dichiarazioni urbanistiche e della documentazione prodotta.

Lo studio effettua una verifica della documentazione ricevuta e dei titoli di provenienza.

 A richiesta della parte  interessata possiamo incaricare un tecnico per la verifica della regolarità  urbanistica

del fabbricato presso l’Ufficio Tecnico del Comune. 

Informateci se l'immobile è ultimato o in corso di costruzione ovvero se si tratta di unità inagibile (collabente)

 

[•] copia regolamento di condominio   [•] certificazione amministratore del condominio

A seguito della riforma del condominio nell’ipotesi di trasferimento per atto tra vivi, a qualsiasi titolo, di unità immobiliari in regime di condominio, la trasmissione all’amministratore della copia autentica dell’atto di trasferimento è essenziale al fine della liberazione dell’alienante dall’obbligo  di contribuzione alle spese condominiali; sino alla data di consegna della suddetta copia, il venditore è coobbligato con l’acquirente, nei confronti del condominio, per tutti i contributi condominiali sino ad allora maturati. A vostra richiesta possiamo fornirvi ogni supporto e consulenza necessaria (Legge 220/2012).

 

Informazioni  e documenti relativi all’oggetto dell’atto:  Terreno o area urbana

[•] Certificato di destinazione urbanistica (validità 1 anno)

n.b. obbligatorio se la compravendita ha ad oggetto esclusivo un terreno (o area urbana)

o se ha ad oggetto un terreno pertinenziale di superficie superiore a mq. 5000.

 

Informazioni sul titolo di provenienza

- copia ultima provenienza (compravendita, permuta, divisione, donazione, decreto tribunale, denunzia successione);

- certificato di morte  (n.b. se tra le ultime provenienze vi sono successioni ereditarie, per garantire la continuità delle trascrizioni, potrebbe essere necessario procedere alla trascrizione dell’accettazione tacita dell’eredità)

 

[•] Attestato di Prestazione Energetica (A.P.E.) redatto da tecnico incaricato dal venditore (da allegare all'atto). A richiesta della parte venditrice possiamo incaricare un professionista di nostra fiducia per la redazione dell'attestato. 

 

Altre informazioni sull’oggetto

[•] Informateci se chi vende garantisce la conformità degli impianti alla normativa in materia di sicurezza

[•] informateci se l'immobile è oggetto di recente ristrutturazione per regolamentare le eventuali detrazioni fiscali

ammesse dalla normativa in vigore.

 

Dati ed informazioni relative al corrispettivo

[•] fotocopia dei mezzi di pagamento(assegni e/o ricevute bonifici) anche di eventuali acconti

   n.b. non necessaria soltanto per pagamenti effettuati in data anteriore al 4.7.2006

[•] copia fattura emessa dal venditore(se atto soggetto ad  IVA ) ;

[•] indicazione di mezzi di pagamento (particolari) che si intendono utilizzare (es: accollo mutuo esistente, dilazioni di pagamento, bonifici collegati alla erogazione di mutuo da stipulare,

pagamenti effettuati da genitori, parenti o da altre persone, pagamenti a favore di Banche o di terzi per cancellare ipoteche, pagamenti per estinguere debiti con il condominio, etc).

Ogni informazione, anche relativa ad altri acquisti o trasferimenti ovvero a donazioni già ricevute o effettuate, potrà esserci utile per fornirvi l'opportuna consulenza.

 

Dati ed informazioni relative al regime fiscale

[•]  vende una società o un privato ?  [•] è un immobile di nuova costruzione ? 

[•]  è un immobile ad uso abitativo, una pertinenza o un bene strumentale ?

[•]  acquista come privato o come impresa ?

[•]  chiede Agevolazioni fiscali ?  Prima casa []   Agricole []  

Dal 1° gennaio 2014 è entrata in vigore una riforma della tassazione degli atti e sono state abrogate alcune agevolazioni fiscali

n.b. verifichi con il notaio la presenza dei requisiti, gli obblighi e le cause di decadenza

[•] informateci se sussistono i requisiti per utilizzare il "credito d'imposta"

 n.b. nel caso di acquisto di  "prima casa" da adibire a propria abitazione entro un anno dalla vendita di  immobile precedentemente acquistato come "prima casa" occorre produrre copia degli atti già stipulati

[•] copia perizia di stima del terreno (se redatta dal venditore per affrancamento della plusvalenza);

[•] copia contratto preliminare registrato (per detrazione imposte pagate)

 

[•] per venditore: ai fini del pagamento dell'imposta sostitutiva su plusvalenze immobiliari in misura ridotta (20%), ricorrendone i requisiti (rivendita di immobile urbano nei cinque anni dall'acquisto da parte di persona fisica) occorre produrre copia fatture relative all’acquisto e delle spese sostenute (ristrutturazione)

 

Altri documenti ed informazioni generali

[•] fotocopia del compromesso(anche privato), evidenziando accordi particolari

(es: in materia di consegna, di pagamenti particolari, di garanzie, di servitù, di obblighi di cancellare ipoteche, etc.);

[•] indicazione di eventuali riserve, facoltà, diritti o servitù (di passaggio, etc.)

[•] informateci:

* se l'immobile è già affittato/locato (produrre copia contratto di affitto con estremi registrazione);

* se vi siete avvalsi di agenzia immobiliare (occorre produrre i mezzi di pagamento della mediazione)

 

Ogni vostra domanda o informazione può esserci utile per meglio comprendere  le vostre esigenze
e proporvi la migliore soluzione giuridica e fiscale.

 

per informazioni e appuntamenti:  segreteria@3notai.it    tel. 0735 - 82.999 / 83.999